BIBLIOTECA
& ARCHIVIO

Presentazione biblioteca
Catalogo on-line
Biblioteca elettronica

Presentazione archivio


email: segreteria
email: dirinf@hotmail.it

sede:
Via Boezio, 14
00193 Roma
tel. +39 06 32 111 680
fax: +39 06 32 111 692

orario di apertura:
lun,mar,gio,ven: 10:00-15:00
mer: 15:00-19:00

 

 

5 per mille 2016

Sostieni le attività della
"Fondazione Centro di Iniziativa Giuridica Piero Calamandrei"
con la destinazione del 5 per 1000

C.F.: 03376630582

La destinazione di una quota pari al 5 per mille dell'Irpef si aggiunge e non Ŕ alternativa alla destinazione dell'8 per mille in favore dello Stato, della Chiesa cattolica o di altre confessioni religiose.
La modalità per effettuare l'erogazione Ŕ molto semplice: è sufficiente indicare il numero di codice fiscale del soggetto beneficiario e firmare l'apposita sezione dedicata alle ORGANIZZAZIONI NON LUCRATIVE (la prima a sinistra) prevista nel modulo della dichiarazione del redditi (modello 730-1 ed il modello Unico).

Per l'anno finanziario 2016, ciascun contribuente potrÓ destinare il 2 per mille della propria imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) a favore di un'associazione culturale iscritta in un apposito elenco istituito presso la Presidenza Cons. ministri.



Il codice fiscale della Fondazione Piero Calamandrei è: 03376630582


La Fondazione svolge la sua attività senza scopo di lucro, grazie al contributo gratuito di studiosi e di personalità di alto profilo scientifico, ed al sostegno finanziario di enti pubblici e privati.
La destinazione alla Fondazione del contributo del 5 per mille dà la possibilità di potenziare i mezzi per il conseguimento delle finalità statutarie (legate alle tematiche dei diritti della persona, dei diritti delle libertà civili, dell’informazione, dell’informatica e delle telecomunicazioni), tra le quali si ricordano: la pubblicazione della rivista “Il diritto dell’informazione e dell’informatica”, la ricerca scientifica e culturale, la realizzazione di convegni e giornate di studio, la formazione dei giovani attraverso il bando di borse di studio, premi e l’ampliamento e l’informatizzazione delle biblioteca.
Grazie!, e cordiali saluti.

Il Presidente
(prof. Vincenzo Zeno-Zencovich)